II – L’Italia repubblicana attraverso i documenti dell’Istituto Sturzo

PROGETTO II

Una società in evoluzione: un viaggio nell’Italia repubblicana attraverso i testi e i documenti dell’Istituto Luigi Sturzo

Il progetto propone un percorso di letture che focalizzino i principali momenti della storia dell’Italia repubblicana e del  suo ruolo nel processo dell’integrazione europea. In quest’ottica i testi e i documenti sono stati scelti in considerazione della loro capacità di legare il racconto biografico al contesto storico e alle diverse interpretazioni storiografiche. La lettura e il commento di pagine particolarmente significative per la storia repubblicana custodite nella Biblioteca e nell’Archivio dell’Istituto – dalle pagine di un libro ad una lettera, ad un articolo di giornale o di rivista, a documenti di archivio,  lettere ,  poesie, interviste e documentari storici – è curata da docenti universitari e ricercatori in grado di contestualizzare le pagine lette e far comprendere gli sviluppi della vicenda narrata e le diverse chiavi di lettura che essa presenta.

Il progetto e i suoi obiettivi

Il progetto si rivolge ad un pubblico di giovani interessato ai temi della cultura storica, politica e sociale del nostro Paese. L’utilizzazione di diverse metodologie di ricerca e di comunicazione rende questa iniziativa non una semplice lettura ed analisi dei testi ma un confronto diretto e attivo con i principali snodi dell’identità culturale e politica italiana, con la metodologia propria del laboratorio di storia.

Il legame tra le biografie di personalità esemplari, documenti e innovazione tecnologica è la caratteristica principale del progetto.  L’utilizzo delle tecnologie multimediali e degli strumenti dei “social media” contribuisce infatti  alla individuazione di modalità efficaci per coinvolgere le nuove generazioni di cittadini.

Un’ampia storiografia è già disponibile su questi anni così importanti per la nostra storia nazionale, tuttavia, in concomitanza con la crisi del sistema e della rappresentanza politica, si constata una rinnovata attenzione verso la storia repubblicana. Alcuni fenomeni che caratterizzano la società italiana contemporanea, dalla disaffezione nei confronti della politica al dispiegarsi di un modello di esistenza basato sulla mancanza di qualsiasi progetto di realizzazione comune e sulla frammentazione delle istanze individuali, possono essere adeguatamente compresi a partire dall’esito problematico dei processi che  hanno attraversato la nostra storia dal dopoguerra ad oggi. Si intende proporre ai giovani un’attività di ricerca sulla storiografia e sulle fonti documentarie disponibili presso l’Istituto che conserva la memoria storica delle principali culture politiche del Novecento come strumento per la riflessione sull’eredità culturale, la memoria, l’identità, l’integrazione e l’interazione culturale dell’Europa.

Calendario Gennaio-Maggio 2016

Giovedì 28 gennaio 2016 – ore 15,30
Luigi Sturzo. Le ragioni ideali e la politica
Prof. Nicola Antonetti

Mercoledì 10 febbraio 2016 – ore 15,30
Gabriele De Rosa: dall’esperienza della guerra all’antifascismo

Prof. Piva Francesco
La registrazione video non è disponibile

Mercoledì 24 febbraio 2016 – ore 15,30
Alcide de Gasperi: l’Italia alla Conferenza di pace
Prof. Paolo Acanfora

Mercoledì 16 marzo 2016 – ore 15,30
Cattolici e Resistenza; Paolo Emilio Taviani e Maria Eletta Martini

Prof. E. Walter Crivellin

Mercoledì 30 marzo 2016 – ore 15,30
Pietro Scoppola: il contributo dei cattolici alla democrazia nel secondo Novecento
Prof. Agostino Giovagnoli

Lunedì 11 aprile 2016 – ore 15,30
Pier Paolo Pasolini e Giulio Andreotti :due protagonisti degli anni Settanta
Prof. Fabio Pierangeli

Mercoledì 27 aprile 2016 – ore 15,30
Vittorio E. Giuntella: i nomadi e il problema dell’integrazione delle minoranze
Prof.ssa Giovanna Grenga

Mercoledì 11 maggio 2016 – ore 15,30
Italia e Germania, Europa; De Gasperi e Adenauer
Amb. L. Vittorio Ferraris

***

Contatti

Giulia Brugnoli
biblioteca@sturzo.it

Annunci