I -Cinema e Democrazia Cristiana nell’Italia Repubblicana

PROGETTO I

Cinema e Democrazia Cristiana nell’Italia Repubblicana

Il ricco patrimonio dell’Istituto Luigi Sturzo custodisce importanti raccolte audiovisive, di provenienze e soggetti produttori diversi, costituite da film e fotografie dagli anni quaranta agli anni ottanta del Novecento. Numerosi sono i progetti realizzati nel corso degli anni per valorizzazione questi giacimenti documentari, in particolare attraverso la creazione di banche dati consultabili sul web.

Il progetto e suoi obiettivi

Nonostante i numerosi progetti realizzati, fino ad oggi, solo un’utenza ristretta ha potuto accedere a questi prodotti e l’esistenza di queste fonti e la loro potenzialità testimoniale è rimasta quasi del tutto sconosciuta ad altri tipi di pubblico.

Le banche dati realizzate dall’Istituto, con la catalogazione degli audiovisivi e la loro pubblicazione su portali tematici, non hanno consentito, inoltre, fino ad ora una visione d’insieme di tutta questa produzione cinematografica che – come è noto – rappresenta una fonte importantissima per la storia del nostro Paese.

Nel 2015 e nel corso del 2016 l’Istituto, quindi, ha inteso realizzare un progetto per la divulgazione e valorizzazione di questo materiale. Il progetto è articolato in due principali attività: una rassegna cinematografica tematica di filmati e documentari originali e una pubblicazione digitale


La rassegna cinematografica 

La prima parte del progetto è articolata in 6 incontri su aspetti centrali della storia della seconda metà del Novecento nella produzione cinematografica della Democrazia cristiana.
I film proiettati e commentati da uno storico, un giornalista o un esperto del tema, sono stati gli oggetti degli incontri. Questi ultimi, della durata di circa un’ora e mezzo, si sono svolti nella sala convegni della sede dell’Istituto e gli interventi dei relatori sono stati video registrati.

La selezione dei film utilizzati per le proiezioni, è stata realizzata da un comitato individuato dall’Istituto, costituito da storici ed esperti di cultura cinematografica, oltre che dei temi specifici trattati nei singoli incontri. Filo conduttore di questi incontri: la storia della democrazia in Italia, dal dopoguerra agli anni Settanta, della complessità dei fatti e dei fattori che hanno contribuito al suo sviluppo e che ne hanno determinato la crisi, attraverso le continue sfide non solo nazionali – dalla guerra fredda, al terrorismo, attraverso le profonde trasformazioni culturali e sociali – che hanno caratterizzato la seconda metà del Novecento in Italia e in Europa. Nella programmazione di questi incontri, si è inteso portare l’attenzione, oltre sui temi “classici” della propaganda politica dei partiti di massa nel primo dopoguerra e della ricostruzione, anche su vicende e aspetti, non solo politici, degli anni Sessanta e Settanta, ma anche sociali, culturali e di costume. La rilettura critica e il commento di alcuni snodi centrali della storia italiana ed europea del secondo Novecento, attraverso la prospettiva di un soggetto politico, vuole costituire inoltre, come è proprio nell’ambito di una produzione culturale, una occasione per dare l’opportunità ad un pubblico più ampio, di apprendere e approfondire vicende della nostra storia, solo cronologicamente lontane e che costituiscono invece la radice e il fondamento di quanto avviene nell’Italia e nel mondo di oggi.

Calendario incontri gennaio-aprile 2016

  • I incontro – 21 gennaio ore 15.30

La nascita delle istituzioni repubblicane, Paolo Acanfora

Proiezione Film:

La lotta per la democrazia continua, 1956, produzione Democrazia Cristiana SPES, durata 10′       

Alcide De Gasperi, 1958, produzione Democrazia Cristiana SPES, durata 14′

  • II incontro – 4 febbraio, ore 15.30

La ricostruzione. Dal Piano Marshall al boom economico, Fernando Salsano

Proiezione Film:

L’Italia va meglio. Due anni di vita italiana 1958-1960, 1960, produzione Democrazia Cristiana SPES, durata 21′.

La Democrazia Cristiana e la rinascita italiana, 1966, produzione Democrazia Cristiana SPES, durata 22’20”.

  • III incontro  – 18 febbraio, ore 15.30

L’Europa comunitaria: nascita e sviluppo, Paolo Acanfora

Proiezione Film:  Raccontare l’Europa, 2007, produzione Istituto Luigi Sturzo, durata 27′

  • IV incontro  – 3 marzo, ore 15.30

Il Concilio Vaticano II, Renato Moro

Proiezione Film: Nella gloria di San Pietro, l’apertura del Concilio Vaticano II, La Settimana Incom, 1962

  • V incontro – 17 marzo, ore 15.30

Il Sessantotto e i giovani, Pasquale Serra

Proiezione Film: I giovani, 1968, produzione Democrazia Cristiana SPES, durata 17′

  • VI incontro – 7 aprile, ore 15.30

La stagione del terrorismo. Il sequestro Moro, Giovanni Ceci

Proiezione Film:

La Democrazia Cristiana contro la violenza, 1975, produzione Democrazia Cristiana SPES, durata 9′

Aldo Moro – Cronaca di una vita, 1979, di Giorgio Chiecchi, Istituto Sturzo, durata 30′

Ulteriori film correlati ai temi trattati sono consultabili nella sezione GALLERIE MULTIMEDIALI.

Annunci