Il Sessantotto

Il Sessantotto e i giovani (1965-1975)

Qui il link alla videolezione integrale del Prof. Pasquale Serra (Roma, 17 marzo 2016)


Titolo film: I giovani

Casa di produzione: Democrazia Cristiana – SPES

Anno: 1968

Abstract: Il film di propaganda mette in scena delle videotestimonianze di giovani in particolare sulla partecipazione alla vita politica, attraverso il voto. I giovani, chiamati per la prima volta volta al voto, sembrano avere le idee chiare:  la Democrazia Cristiana è un partito giovane che garantisce serenità per il futuro.

Un dibattito, apparentemente spontaneo, tra ragazzi mostra l’interesse dei giovani per la politica e la responsabilità del voto, sentito più come dovere che come un diritto. I giovani credono che ne vada del loro futuro e per questo affermano di dover fare la scelta giusta, ovvero quella di votare il partito che possa garantire loro democrazia e libertà.


Titolo film: Un viaggio insieme

Casa di produzione: Democrazia Cristiana – SPES

Anno: 1968

Abstract: Fiction di propaganda che mette in luce lo scontro generazionale in atto a partire dalla fine degli anni sessanta. All’interno di un vagone di un treno un padre discute con la figlia, interpretata da Loretta Goggi, sostenitrice di moderne idee politiche. Gli altri passeggeri si intromettono nella discussione portando la conversazione su temi di grande attualità quali l’astensionismo e il divorzio. A differenza dei due uomini adulti, la ragazza sostiene l’importanza di votare e di scegliere con coscienza il partito giusto. Il film si conclude con l’inquadratura di un manifesto con l’immagine dello scudo crociato e la scritta “dobbiamo continuare”.

Annunci