Vittorio E. Giuntella: i nomadi e il problema dell’integrazione delle minoranze, di Giovanna Grenga

riconoscersi-per-esistere

Settimo incontro, nell’ambito del progetto sulle narrazioni dell’Italia repubblicana, attraverso testi e documenti del patrimonio dell’Istituto Sturzo

Istituto Luigi Sturzo

Mercoledì 27 aprile 2016, ore 15.30.

Lezione svolta dalla prof.ssa Giovanna Grenga

Seguono la videolezione integrale e, in calce, la videoregistrazione delle letture.

***

Lezione VII – introduzione

 

Vittorio Emanuele Giuntella – Internato militare, reduce dei lager nazisti

 

Lezione VII – parte I

 

 

Lezione VII – parte II

 

 

Lezione VII – parte III


 

Lezione VII – parte  IV

 

 

Lezione VII – conclusione

 

 

Le letture

Lezione VII – primo brano
Lacio Drom anno 33 n.1 gennaio-febbraio 1997.
Vittorio Emanuele Giuntella. “Il compito dello storico” p. 3-5

 

Lezione VII  – secondo brano
Lacio Drom anno 14 n.2-3 aprile giugno 1978.
Vittorio Emanuele Giuntella in occasione della presentazione del libro del linguista Giulio Soravia sul dialetto degli zingari di Reggio calabria, pp. 79-80

 

Lezione VII – terzo brano
Lacio Drom anno 15 n. 1-2  gennaio-aprile 197.
Vittorio Emanuele Giuntella. Presentazione del libro della storica Maria Zuccon “La legislazione sugli zingari negli Stati Italiani prima della Rivoluzione”pp. 3-4 

 

 

Lezione VII – quarto  brano
Maria Loreta,  Lettere a Vittorio nel lager – Roma, 1975  , p 95 

 

Le testimonianze 

Lezione VII – testimonianza di Anna Foa

 

Lezione VII – testimonianza di Maria Teresa Bonadonna

 

Lezione VII – testimonianza di Anna Maria Casavola

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...